FALL TREND – EMBROIDERY * TENDENZA AUTUNNO – RICAMI

NYFW has just finished and LFW has just started, there are a few trends that begun last Spring that will be a must for this Fall and Winter.

Today I’m going to focus on one basic trend: embroidery. Forget the equation “embroidery=granny style”, finally designers legitimised a funny and stylish version of embroidery, strange stiches and amazing cuts on clothes, as well as prints and tapestry. That old granny style has now turned into cootie patootie, funny and sexy outfits.

Thus, for me, is a strong sign of the times, a big return after a shy attempt during nineties. Does anybody remember floral embroidered denim? Well, that wave has now become a must have after designer Alessandro Michele’s intuition at Gucci. Not only he launched a new bag line (Dyonisus, no surprise the name is the Greek God of luxury…), but he made it customised. Not to mention Sylvie line, with gros-grain bows with Gucci’s typical stripes. Then the designer presented that collection that made me literally jump on the chair, flare embroidered jeans, seventies allure, big frames, bright colours…and he definitely seduced me!

And after Michele’s intuition, designers gave a new meaning to the word “baroque”, here above you’ll find a selection of my favourite items, a must have, must buy!

*****

La NYFW è appena terminata e la LFW inizia oggi, vi propongo alcune tendenze che sono in realtà apparse con la scorsa collezione e che hanno trovato vigore con queste ultime.

Oggi l’attenzione è per i ricami. Scordatevi l’equazione “ricami=roba da nonnette”, finalmente i designer hanno sdoganato una versione divertente e piena di stile dei ricami, di punti e tagli sartoriali audaci, dI fantasie e stampe barocche.

Un forte segno dei tempi, un grande ritorno dopo un timido tentativo negli anni ’90. Qualcuno si ricorda per caso i jeans con i ricami floreali? Quella tendenza è diventata ora un must have dopo l’intuizione di Alessandro Michele da Gucci. Alessandro non ha solo lancato la linea di borse Dyonisus (il dio greco della lussuria…non a caso), ma l’ha resa personalizzabile. Per non parlare della linea Sylvie, che rinnova con i fiocchi le classiche righe Gucci in maniera non convenzionale. Poi ha presentato una collezione che mi ha fatta letteralmente saltare sulla sedia, jeans a zampa, allure anni ’70, grandi occhiali, colori vivaci…e mi ha definitivamente sedotta!

E dopo l’intuizione di Michele, i designer hanno dato un nuovo senso alla parola “barocco”, come potete vedere dalle immagini della mia selezione di must gave…e soprattutto must buy!

 

Mariniére / Stripes

Mariniére e vintage.

Stripes and vintage.

thumb_IMG_9970_1024thumb_IMG_9973_1024thumb_IMG_9972_1024

Una lunga estate / A long summer

Siamo quasi alla fine dell’estate, ma il sole splende e il cielo è blu. Amo questi lettini e la calca di settembre!

We’re almost done with the summer, but the sun is shining and the sky is blue. I love these sea beds and September’s crowd!

thumb_IMG_4832_1024thumb_IMG_4815_1024thumb_IMG_4817_1024

Colori d’autunno – fall moodboard

IMG_4694
Shirt Caliban

IMG_4693IMG_4695

Aria brit per l’autunno, quadri e sfumature che ricordano Brick Lane ma con dettagli decisi.

It’s going to be a Brit fall, checks and details Brick Lane’s style!

Pre fall 2017-2018

IMG_4591IMG_4590A dispetto di queste giornate decisamente estive, ho deciso i prossimi acquisti per l’autunno e l’inverno. Ecco un assaggio della mia lista personale.

Despite this never-ending summer, here it is a sneak peek of my personal shopping list for the next autumn and winter. Enjoy!